venerdì 27 maggio 2011

La belle vie..



Sulle note di una canzone dell'ultimo album di Jovanotti, La belle Vie, vi saluto per una settimana e vado in vacanza! Mare mare e solo Mare... ci vediamo Lunedì prossimo!



La bella vita con il sorriso a 36 denti
E un po' di musica che lubrifica i legamenti
Con un amore abbastanza grande
da far pensare che l'universo
L'han fatto apposta perchè voi due vi incontraste là 



Ciao a tutti! Tornerò con tante foto e argomanti da trattare!

Ancora Shabby chic tra design e moda

Spesso l'ambiente che ci circonda rispecchia il nostro essere, il nostro stile lo riversiamo non solo nell'abbigliamento ma anche nell'arredare la nostra casa che è un pò lo specchio della persona che ci vive. Ed è interessante vedere come le case rispecchino fedelmente la persona che le abita. I dettagli, il gusto, il tocco personale, trasmette la personalità di chi la vive.

La mia appare accogliente, un pò shabby chic, ma sempre molto orientata sul design, diciamo più chic che country con un tocco molto romantico. Presto vi posterò un piccolo tour fotografico per farvi vedere quello che è diventata a distanza di un anno. Ecco sotto per voi, una raccolta di immagini che rispecchiano il mio stile e la mia idea di casa. Adoro il colore ecrù con il bianco, con tocchi di glicine che riscaldano l'atmosfera, contrapposta al design del bianco e nero.




Il mio ultimo acquisto per la casa, una cornice bellissima di Bitossi Home, molto shabby chic, dal sapore vintage, sembra recuperata dal baule della nonna, infatti ho fatto una scelta precisa delle foto da metterci, persone che non ci sono più e legate a me & my Love da un grande affetto. Per ora ve la posto così in 2 pezzi, senza ancora foto, appena uscita dalla scatola. Non sono riuscita a fotografarla intera, senza appenderla.... Lo farò presto *__*!!








Per quanto riguarda l'abbigliamento, anche il mio gusto ricade  in atmosfere romantiche e un pò vintage, sempre molto femminili. Vi faccio vedere il mio ultimo acquisto, che denomina sempre il mio amore per il pizzo e le ruches, credo che lo indosserò con stivale di camoscio con il tacco basso e magari per la sera un giacchettino di pelle e un maxi foulard. Cosa ne pensate? Curiose di vedere questo mio nuovo outfits?





Ecco l'abito appoggiato alla vetrina appena restaurata, ancora non ve l'ho fatta vedere è una piccola anticipazione! Vi piace?





Mi sono ispirata a questi look della bellissima modella Alessandra Ambrosio, perfetti per questa estate, rispecchia un pò questo stile l'abitino che ho acquistato.





giovedì 26 maggio 2011

Cellulite Ko. & prodotti di bellezza

Maggio è un pò il mese della bellezza. Aumentiamo le sessioni di corsa, iniziamo a preferire l'insalata ai piatti di pasta, prenotare massaggi drenanti, e soprattutto facciamo acquisti di creme & co.
Questo è stato il mio bottino, dopo l'ultimo acquisto di prodotti di bellezza.





Ho cambiato creme per il viso, ho la pelle molto sensibile e delicata (precedentemente usavo una crema di Bionike, ma non mi idratava abbastanza) adesso invece ho scoperto una buonissima marca francese veramente miracolosa e adatta alla mia pelle Aveeno. Ho scelto un idratante giorno con protezione solare 15, che rende la pelle molto luminosa e compatta. Per la notte invece, ho optato per una crema molto ricca che al risveglio mi lascia una pelle morbidissima, è un vero spettacolo!

Per i primi soli invece ho scelto una crema farmaceutica, sempre per pelli sensibili con fattore di protezione 30. Appena sarò un pò abbronzata, continuerò ad usarla solo per il viso, mentre per il corpo il mio must è Olio secco Fp15 di Collistar, ma solo se sono già abbronzata e preparata al sole. Mi hanno regalato poi un doccia schiuma dopo sole stimolatore di melanina Mavisole.
Come contorno occhi continuo ad usare il mio solito Relastil, anche se spesso mi dimentico di usarlo.

E per il corpo? Quale il prodotto migliore per contrastare la cellulite?







Dopo che anche Ilary Blasi ha candidamente affermato che da anni lotta contro la cellulite, il mio appello è.. PREVENIRE !!! Per sconfiggerla, ma soprattutto prevenirla, che è l'unica arma che abbiamo, sono regole fondamentali : camminare tanto, bere tanta acqua, farsi almeno una tisana al giorno, mai mangiare pasta la sera, poi le solite regole frutta, verdura ecc.. Ma la cosa più importante è la crema anticellulite giusta. Io mi sto trovando molto bene con la Crema di Alga Guam fango notte: una crema da mettersi la sera prima di andare a letto, da massaggiarsi su  coscie, lato B e pancia e che promette di drenare, con perdita di cm di circonferenza. Appena te la metti, senti un leggero formicolio e purtroppo dopo un pò le gambe ti diventano rosse e caldissime, però il risultato è buonissimo. La coscia appare compatta e tonica, già dalla prima settimana, aspetto di arrivare alla quarta settimana poi vi comunico i risultati.. E voi? Quali metodi usate per mettere la cellulite Ko?




Un tocco di Turchese ed è subito estate

Tanto voglia di estate, di mare, di acqua salata sulla pelle, di sabbia tra le dita. Sarà per questo che ho avuto l'ispirazione di questo tema in cui prevalgono tutti i toni del blu, dal celeste al turchese, e del mio ultimo acquisto per la casa, le posate un pò vittoriane di colore celeste che ho comprato di Bitossi Home, una marca molto elegante, dalle linee pulite, ma dal design molto accattivante. Per visitare il sito cliccate qui.




Dopo questo acquisto, ho creato questo collage di immagini per creare un' ispirazione, per una tavola apparecchiata, dal sapore estivo, fresco, perchè azzurro e bianco fa subito mare. E la voglia di un tuffo è talmente grande in queste bellissime giornate, che questi colori ci creano subito allegria. E voi?
Cosa ne pensate di questo ultimo acquisto? Adorate anche voi il binomio blu e bianco?




venerdì 20 maggio 2011

Ricetta per il weekend: Fiori di zucca ripieni


Volete un idea appetitosa per un piatto gustoso e leggero? Ecco qua, la mia ricetta dei fiori di zucca ripieni, che risultano piuttosto light, perchè cotti al forno invece che fritti.


Ingredienti:

°Fiori di zucca
° 2 uova
° Olio extra vergine di oliva
°Pan grattato
°Sale & pepe q.b.
°Prezzemolo
°Aglio
°Petto di Pollo (2 fette)
°Parmigiano reggiano 
°2-3 patate lesse


Preparazione

Cominciate facendo rosolare uno spicchio d'aglio in camicia con un pò di olio in una padella, appena diventa dorato potete toglierlo e mettete a rosolare invece le fettine di pollo.  Quando saranno cotte toglietele dal fuoco e tritatele insieme al prezzemolo, parmigiano reggiano grattugiato, un uovo sbattuto, sale e pepe q.b. e le patate precedentemente lessate. 
Nel frattempo lavate i fiori di zucca e togliete il pistillo interno (senza rompere il fiore!) ed asciugateli tamponando con uno scottex. Con il trito ottenuto precedentemente riempite l'interno dei fiori di zucca, poi passatelo in un uovo sbattutto e intingete nel pangrattato. Adagiate i fiori in una teglia, foderata di carta da forno. Quando la teglia sarà completata con tutti i fiori ripieni, versate un pò di olio evo e infornate a 180° per circa 20 minuti controllando la cottura fino a che si forma una crosticina dorata (molto buona!) che ha lo stesso sapore  come fosse fritto. Se invece non state attenti alla linea potete, invece di infornarli,  friggerli in olio di semi di girasoli. 
Et Voilà! Bon Appetit.

mercoledì 18 maggio 2011

Vintage Inspiration




Quest'estate più che mai il tema vintage è presente nelle collezioni, pizzi di cotone cipriati, candidi pizzi san gallo, nappe, ruches, sete stampate: il tutto rubato al guardaroba della nonna, ma riproposto in versione mini, con linee femminili che portano il punto vita leggermente alzato.

Questo è stato il mio shopping di sabato, letteralmente catapultata in questa atmosfera, ho scelto una minigonna e una pashmina. (Ho acquistato anche un pò di trucchi Kiko, marca che apprezzo particolarmente).

Vi piacciono? Cosa ne pensate con questo ritorno di femminilità e romanticismo, lo apprezzate? A me piace molto, sopratutto se interpretato in chiave sexy e reso grintoso dagli accessori.




La stessa atmosfera è apprezzata nell'arredamento, seguendo un gusto shabby chic, la tendenza che va per la maggiore nel design, che ricrea atmosfere provenzali, miscelando il country con il moderno.
Cosa dire se non che sono letteralmente pazza di questo stile? Anche se mi piace tantissimo miscelato con l'hi-tech, più che in atmosfere troppo country, mantenendo però il gusto francese provenzale. E voi? Adorate questo stile? Siete anche voi shabby chic victim?


SaraLove come Pippa



SaraLove come Pippa, come potete vedere anche la sorella della sposa del secolo, ha scelto per il party dopo la cerimonia un abito lungo, di un bel verde smeraldo, che esaltava la sua carnagione olivastra.

Anche io a mio modo, nel mese di aprile avevo optato per la stessa scelta. Credo infatti che molte punteranno su questo colore per la scelta di abiti per le occasioni speciali questa estate, che esalta la persona e sta benissimo sopratutto alla more. Un consiglio: perchè non optare per il lungo, che spesso invece, non viene mai indossato? E' elegante, trasforma in una vera principessa, mai banale e senza dubbio fuori dagli schemi comuni. Osate, sarete premiate. *__*



martedì 17 maggio 2011

Una sola Kate per Londra.. e non è Ms. Middleton



Il matrimonio del secolo: William & Kate. Ma non tutti i londinesi hanno nel cuore Ms Middleton, bensì la Kate nazionale rimane una e unica sola: Ms Moss, l'unica, l'inconfondibile, l'anima ribelle di Londra. E con questo manifesto, una Kate nuda con il velo da sposa, i Londinesi avevano tappezzato i muri di Londra nel giorno delle nozze di Will & Kate.
Fino ad ora, sono stata un pò assente dal mio adorato blog, complice le tante cose da fare ed il poco tempo...vorrei le giornate di 36 ore! Non mi ero ancora sbilanciata sul matrimonio del secolo, che ho visto in diretta, emozionata e trepidante. La sposa, a mio avviso, bella, semplice, graziosa, elegante..ma le mancava quel pizzico di charme innato che purtroppo non possiede, quella sensualità, quel peperino che di solito adoro nelle donne. L'abito, molto bello disegnato da Sarah Burton per la maison Alexander Mcqueen, indossato da Kate appariva un pò troppo monacale. Vi ripeto.. è solo un parere personale!






La vera star del matrimonio è stata lei..la mitica Pippa. Con il suo viso da bambina e il fisico da pin up, ha conquistato tutti, alimentando gossip e rumors sulla sua vita privata.


L'abito bellissimo, Pippa appare fasciata in un' abito a sirena bianco,  sicura di sè e sensuale, ma sempre molto dolce, mi piace veramente tanto.








Purtroppo anche Pippa commette una gaffes sulla mises. Sapete la regola dello showbusiness? Mai indossare ad una grande occasione lo stesso abito indossato da un'altra, l'esclusiva deve essere la norma. Ma Pippa, non è la prima ad indossare l'abito di Alexander McQueen,  lo stesso abito in rosso lo aveva già sfoggiato Cameron Diaz sul red carpet.

Caduta di stile? A voi decidere la più bella, chi ha meglio interpretato l'abito? E chi preferite tra le sorelle Pippa o Kate?



giovedì 5 maggio 2011

Denim Shirt





Cosa non può mancare nel vostro guardaroba (nel mio manca!) per questa primavera in arrivo? La camicia di denim, in versione femminile può diventare molto sexy abbinata a leggins neri e canotta, oppure minishorts e zeppe altissime a voi la scelta. Ecco per voi alcune proposte.









Ed ora non resta che augurarvi.... Buono Shopping!! Cosa ne pensate.. vi piace?


mercoledì 4 maggio 2011

Alexander McQueen: Savage Beauty @ MET

Come ogni anno, il Metropolitan Museum di New York raduna celebreties e vip, pronte a sfilare in onore, quest'anno della retrospettiva “Alexander McQueen: Savage Beauty“ dedicata al grande stilista scomparso lo scorso anno.
Il MET è senza dubbio il museo più bello e affascinante di New York, talmente grande ed infinito che è un'impresa visitarlo tutto. La parte più bella, la sezione Moda, che oltre ad ospitare costumi storici, ogni anno dedica alcuni mesi a stilisti che anno fatto la storia della moda. Quando ci sono andata io toccava a Mademoiselle Coco, e lasciava senza dubbio a bocca aperta, una vera meraviglia.

Quest'anno Vip sono accorse a celebrare la mostra dedicata ad A.Mcqueen, che esporrà 100  creazioni provenienti dalla maison omonima e dagli archivi di Givenchy, tracceranno il percorso di 20 anni di carriera dello stilista.

La retrospettiva, organizzata in collaborazione con la Casa d'Alta Moda, American Express e Condè Nast   è suddivisa in cinque percorsi.
In Savage Mind tra la sartoria tradizionale e la decostruzione, mentre inRomantic Gothic verranno sottolineati i leit motiv che hanno accompagnato le collezioni del designer e che appartengono alla letteratura romantica e gotica come morte, decadimento, nostalgie e atmosfere cupe. Il suo must, secondo me!
In Romantic Nationalism il rapporto con la tradizione e il passato mentre in Romantic Exoticism, verrà raccontato invece il suo rapporto con culture distanti e diverse. Infine in Romantic Primitivism, il mito del buon selvaggio visto attraverso gli occhi dello stilista.

Se non avete in programma un viaggio a NY dal 4 maggio al 31 luglio 2011, potete sempre acquistare il libro  “Alexander McQueen: Savage Beauty” scritto da Andrew Bolton e Harold Koda, dove si fa una panoramica sulla carriera di McQueen arricchita da un colloquio con Sarah Burton, attuale direttore creativo della Maison, che ha lavorato con McQueen per ben 14 anni.

Ed ora il mio giudizio Best dressed dell'evento.


Gisele Bundchen  splendida in rosso  indossa proprio una creazione della maison Mcqueen






Jennifer Lopez  in Gucci







Ashley Olsen  finalmente bon ton
Jessica Alba
Sarah Jessica Parker

E voi chi preferite? Io trovo  Gisele B. e J.lo in rosso irresistibili. Mi piace molto l'acconciatura raccolta con ciuffi e la divisa centrale di Jessica Alba e SJ Parker, molto chic, da copiare! Ed Ashley Olsen? Finalmente celebra il bon ton, non potevo tralasciarla!

.

.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...