lunedì 31 ottobre 2011

Happy Halloween da.. BarbienonsposaKen



Halloween scatena in noi le fantasie più terrificanti e trash, si spazia da una tenera zucca illuminata da una candela a un'interpretazione  sexy burlesque con  rossetti rossi sbavati e calze a rete provocanti. Halloween stimola le nostre paure e il lato trash è inevitabile. Ecco per voi in anteprima alcune immagini create dal designer Marco terzi, che ha elaborato gli scheletri di alcune icone... Ecco a voi il risultato, cosa ve ne pare? A me verrebbe voglia di fare una t-shirt con quella di Audrey Hepburn.









Partirò per Londra per lavoro il 2 novembre, mi assenterò qualche giorno dal blog, ma tornerò carichissima da voi di foto e argomenti interessanti... Restate sintonizzati.

Ah! dimenticavo... happy halloween !

giovedì 27 ottobre 2011

Cosa rimane di una It Girl - scegli il titolo che preferisci

Questo post potrebbe anche intitolarsi : Cosa rimane di una It Girl?

Scegli il titolo del post che preferisci... 








 Vediamo come si può passare da essere la ragazza sempre presente ad ogni evento, festa, aperitivo, sempre in tiro, che conosce e saluta tutti, ride e scherza si fa offrire da bere.. e poi torna a casa a gattoni ;-) Ecco questa ero io... Il sabato mattina mi arrivavano messaggi vari e io cercavo di capire a chi avevo lasciato il mio numero. Questa ero Io, lo ammetto. Adesso (vedi foto), sono passata al grembiule di HK e da brava casalinga a fotografare le proprie avventure culinarie. Ad esaltarmi se trovo il colore perfetto del tappetino della piccola stanza lavanderia, uguale al cestino dei panni da stirare (non sto scherzando, è tutto vero!).. Ed esiste anche un cestino dei panni sporchi... ;-) Si, questa sono io, Ora. E non sono frustata, anzi, mi esalto! Sarà l'età, o l'amore? Non lo so , ma sono felice, non mi manca quella ragazza che ero, la It Girl.

Ricetta del giorno: lasagne verdi - scegli il titolo che preferisci



Una buonissima ricetta: come fare delle lasagne diverse. Utile quando hai ospiti perchè accontenterai tutti con questo piatto, puoi prepararlo prima e presentarlo scaldandolo al momento giusto.



°Ingredienti:

Fogli di pasta per lasagne (ne esitono anche di 'verdi', sono perfette x questa ricetta, anche se qui ho usato quelle normali)

Fagiolini

Besciamella

Parmigiano

Olio evo

Sale & Pepe


°Procedimento

Lessate i fagiolini e tagliateli grossolanamente a cubetti sopra un tagliere. Preparatevi del parmigiano grattugiato e iniziatevi a preparare le lasagne a strati nel seguente ordine: pasta, fagiolini, besciamella, parmigiano, olio, sale e pepe. L'ultimo strato  abbondate con il parmigiano, così si forma una buonissima crosticina. Informate a 180° e cuocete secondo il tempo di cottura della pasta (di solito circa 20 minuti), controllate fino a che diventano dorati. Et Voilà! Bon Appetit!


martedì 25 ottobre 2011

Idea creativa per arricchire un angolo della casa



Avete anche voi a volte guardando una stanza che in quel preciso angolo manca qualcosa.. e niente vi convince. Questa è una semplice idea creata da me e my LoVe per arricchire appunto un angolo di una stanza.. come al solito io sono la perfida mente e lui è il 'mio' braccio. Cosa non si farebbe  senza gli uomini? Sono i nostri migliori alleati nelle questioni creative ;-)




Allora se volete realizzare anche voi questa piccola opera vi occorrono alcuni rami secchi che potete tranquillamente prendere quando andate a correre, camminare, in qualsiasi pista, parco, vicino a un fiume, vedrete che troverete tante piccole dceorazioni se solo aguzzate la vista nella natura.
Pulite i rami raccolti con una semplice spugnetta e acqua, magari togliete anche ogni foglietta o sporco che trovate. Poi non vi resta altro che legarli con una fascetta da elettricista creando con i rami una sorta di X in modo che possono mantenersi stabili. Fissati i rami, non vi resta che la parte creativa: comprate dei fiori finti o secchi come preferiti e legateli sempre con una fascetta ai rami e sbizzarritevi con fiocchi, applicazioni, tessuti. Questo che ho fatto è solo un piccolo esempio con ciò che avevo in casa. Non vi nego che posso fare di meglio e magari nel futuro può cambiare anche con un applicazione cucita o altro... A voi la scelta creativa! Et Voilà! Vi piace? Siete anche voi creative-dipendenti vero? E i vostri mariti/compagni/fidanzati non possono altro che assecondarvi in queste follie?

giovedì 20 ottobre 2011

Where is Christina?


  




Dopo il post Where is Letizia? troviamo un'altra vip diventata irriconoscibile.. Dove è Cristina Aguilera? Chi si è impossessata della frizzante biondina? Forse questa donna bionda, dal look stravagante e dallo strano cappello e la cellulite che spunta dal leggins? Ha messo su un bel pò di Kg.. no no, Cara Cristina, adesso devi metterti a dieta! Un pò di umorismo in questa piovosa giornata non può mancare...

E voi, la riconoscete?






martedì 18 ottobre 2011

Barbie non sposa Ken, sposa l'altro ;-)


A tutti quelli che non mi conoscono personalmente e mi seguono attraverso il blog, ho il piacere di comunicarvi che.. rullo di tamburi.. Mi sposo! Ve lo immaginavate già dagli ultimi wedding post?!

La proposta c'era stata da ben 1 anno, ma ancora la data non era fissata...ma adesso c'è..

12.12.12

una data da segnare sul calendario, unica, imperdibile.. almeno fino al prossimo secolo.
Quindi se continuerete a seguire questo blog, farete un pò parte di tutta la preparazione, le scelte, i dubbi, le piccole anticipazioni sul nostro matrimonio, un pò speciale e diverso da tanti, nel mese di dicembre dove insieme al freddo, si respirerà anche un pò di aria natalizia (J'adore!). Ke  ne dite mi aiutate?! Ho bisogno di voi, tutto ciò che riuscite ad ad attingere, immagini, idee, suggerimenti, inviate tutto a s.pratesi@gmail.com

Intanto posso dirvi che la location per il pranzo è fissata, Villa Borromeo, una bellissima villa del '400 situata nelle colline intorno a Firenze. Questa è una piccola anticipazione degli interni... cosa ne pensate? E' perfetta per un matrimonio invernale, ha 3-4 camini, non ricordo più quanti e degli splendidi salottini barocchi, volte del soffitto in petra e alte sedie in velluto rosso.




Colori che stanno molto bene con il posto, sono questi... cosa ne pensate come tema?
 
Il mio colore preferito è il glicine, ma mi sembra adatto alla primavera... Io opterei per un total white, rosso (solo nei petali sparsi sui tavoli) e tocchi di silver.. cosa ne pensate?? Help me ;-)


Gioca con Instagram & Stickygram



Chi ancora non conoscesse l'applicazione di Instagram per Iphone, la spiego in poche parole: è un programmino facile da usare che permette di trasformare le tue foto con alcuni filtri che rendono le immagini con un aspetto vintage, usurato, ingiallito.


Il gioco sta proprio nel connubio tra Instagram e Stickygram, un sito che permette di trasformare queste foto in magneti (5x5cm circa), è molto divertente, economico e le spese di spedizione sono gratuite. Ancora non ho provato ma sono molto curiosa e proverò presto. ;-)



E voi? Conoscete questa applicazione? Ecco una piccola carrellata di immagini, dove mi sono divertita a giocare con Instagram, vi piacciono?








lunedì 10 ottobre 2011

Una piccola sorpresa


In questo lunedì freddoloso e autunnale, voglio svelarvi una parte di me che pochissimi conoscono: i miei disegni dal vero. Oggi voglio mostrarvi alcuni disegni (fotografati con l'Iphone, spero la qualità sia gradevole!) fatti durante il periodo universitario, nel corso di disegno dal vero, con la modella nuda. Infatti per imparare a disegnare figurini di moda, lo step primario è senza dubbio saper disegnare il corpo umano.
Spero che questo piccolo regalo sia gradito, giudicate voi questi lavori!






E questo è un piccolo ritratto che avevo fatto alla mia piccola Bijoux, il mio shitzu scomparso all'età di 17 anni nel settembre 2007, questo disegno è un piccolo omaggio a lei, che non posso mai dimenticare e tengo sempre con me, nel mio cuore.



Dai aspetto le vostre opinioni riguardo a questi disegni ;-) fatevi avanti!

mercoledì 5 ottobre 2011

Autunno: una splendida occasione per degustare vini



Oggi vi presento una parte di me, ovvero il paese in provincia di Firenze dove sono cresciuta: Certaldo.
Questi piccoli scorci che vedete nelle foto ritraggono la parte alta (da raggiungere a piedi o con la funicolare). Se siete di queste zone non perdetevi Boccaccesca, la festa di degustazioni che si svolge proprio nella parte medioevale del paese: vino, olio, grappe, formaggi, ma anche artigianato, e che finisce il prossimo weekend. Se siete in zona passate, potete camminare in un borgo medioevale immerso nelle colline toscane, degustando vini, pagando solo 5 euro l'ingresso al borgo.

Queste foto parlano delle mie origini, il profumo del vino e il vento tra gli olivi. Ma sopratutto sento in me lo spirito goliardico e un pò sporco delle novelle del Boccaccio. Quell'ironia acuta, ma anche graffiante, la schiettezza che si nasconde dietro il sorriso. Insomma, non potevo nascere milanese ;-) (è solo una battuta! Niente contro i milanesi eh)
La frase che mi rappresenta è di Cecco Angiolieri (1257-1313).. Sì fossi foco arderei il mondo! Ho sempre l'impressione che il mondo vado troppo lento per me, mentre io schiaccio l'accelleratore, non sta mai al mio passo, io vado oltre e vorrei travolgere tutto come una furia. Mentre ciò che sta intorno a me si muove troppo lentamente... troppo.











E dopo il giro partiamo con le degustazioni...







Insomma se siete nei pareggi, passate a farvi un giro.. E Vorrei conoscere i vostri pareri, amate anche voi la Toscana?

martedì 4 ottobre 2011

Uniqueness by Alessandra Facchinetti ft. Pinko



Appena terminata la settimana della moda Ny, Londra, Milano... l'ho praticamente snobbata. La mia attenzione è stata attirata da Uniqueness, nuova collezione pret-a-porter di Alessandra Facchinetti in collaborazione con Pinko. Mio giudizio a pelle? Non mi piace ;-) troppo concettuale, anche se sono sicura che vedendo dal vivo i capi, avranno molti dettagli sartoriali e curati nei particolari. Bellissimi invece i colori, palètte perfetta.




Alessandra Facchinetti, è come dire l'esclusa della moda, da ogni azienda è stata cacciata per i pessimi risultati ottenuti come Gucci e Valentino. Famiglia di volti noti (sorella di Francesco Facchinetti e figlia di Roby dei Pooh) tenta il grande salto presentando questa nuova linea couture: l'innovazione è proprio nel presentarla e  metterla immediatamente in vendita on line, in pronta consegna. E questo è il futuro. La rete non è più solo social network, ma soprattutto commercio virtuale. Si sceglie, si clicca, si compra e se non piace, ovviamente il sito garantisce un reso. Al di là della collezione, trovo questo aspetto commerciale a volte sottovalutato dai grandi nomi, ormai la moda non è più solo nelle boutiques, ma necessita di essere continuamente aggiornata, anche nel contatto cliente-venditore.

Alessandra Facchinetti in collaborazione con Pinko, propone Couture a prezzi democratici dato che queste  gonne  costeranno circa 300 euro mentre le camicie circa 280 euro. 

La collezione è disponibile all’indirizzo www.uniqueness.it







E a voi piace? Riconoscete dentro questi capi un pò dello spirito Pinko?


Siete favorevoli alla couture in vendita on line?

.

.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...