venerdì 30 marzo 2012

Disegnando.. mia proposta Patrizia Pepe SS12

Giocando e disegnando ho fatto una mia proposta Patrizia Pepe SS12 :-)
Forse non sapete ancora che il mio lavoro è questo, sebbene il marchio per cui lavoro non è PP. Certo che se mi conoscete bene sapete che il mio stile (e il mio guardaroba) si avvicina molto a PP, femminile, sexy, grintoso.

Mi sono divertita a fare questi figurini , immaginando un total look. Sono un pò arrugginita, perchè nel mondo del lavoro non dedichiamo attenzione all'illustrazione, ma spero che il risultato sia gradevole e vi possa incuriosire. Cosa ne pensate dei miei disegni? :-) Promossa?

Vi piace la mia proposta?









giovedì 29 marzo 2012

Ricetta sfiziosa : la moussaka



Oggi torno a presentare una delle mie ricette, rivisitata e più leggera rispetto alla classica moussaka greca. Voglia di viaggi, di estate, questo piatto è per me un ricordo, la prima vacanza con my LovE, fidanzati ufficialmente e  partiti la settimana successiva per Rodi, viaggio fissato in 2 giorni. Cosa può esserci di più bello che mare cristallino, sabbia tra le dita, bagni di notte nella piscina dell'albergo e buon cibo per iniziare una storia? Ma torniamo alla mia ricetta:

Ingredienti

1 melanzana
3/4 patate
250g cr Macinato di carne bovina
Besciamella
Parmigiano
Passata pomodoro 3/4 cucchiai
Sale
Olio Evo
Pepe
Cipolla
Pan grattato

Procedimento

Iniziate grigliando le melanzane a fettine e lessando le patate q.b. (tagliate sempre a fettine) per cuocerle ma non troppo, evitare l'effetto stracotto, sentendo con una forchetta. Nella vera ricetta sia le melanzane che le patate sono fritte, ma vi assicuro che anke grigliate la ricetta viene buonissima e più leggera.
Fate soffriggere in una padella antiaderente olio evo e un battutino di cipolla, farla rosolare con la passata di pomodoro. Poi aggiungere la carne, sale e pepe e finire la cottura, già sentirete un profumino di ragù gustosissimo.
Iniziate a comporre la vostra moussaka in un unica teglia oppure se li avete usate dei deliziosi coccetti mono-porzione (sarebbe il Top :-)
Procedete con uno strato di melanzane, uno di patate, ragù, besciamella e spolverata di parmigiano. Continuate con gli strati e spolverate l'ultimo con del pan grattato e pepe, aggiungendo qua e là fiocchetti di burro per creare quella crosticina gustosa. Infornate fino a che non vedete il vostro capolavoro dorato, circa 15 minuti a 200° Et Voilà! Bon Appetit.


Solo per voi amiche mie follower, ecco l'inizio della nostra storia ufficiale nel 2007 e del nostro primo viaggio come coppia :-) ed adesso diventiamo mamma & papà quanta strada abbiamo fatto!







martedì 27 marzo 2012

Nuovi bavaglini



Questi sono alcuni bavaglini che ho creato, sono le prime prove in cui mi sono cimentata, tranne il primo cuoricioso con il nastrino giallo a pois, gli altri vorrei regalarli al mio nipotino, che nascerà in queste settimane.





Grandi nascite nella mia famiglia in questo 2012 e allora mettiamoci a lavoro e continuiamo a creare!

lunedì 26 marzo 2012

Pecorella Tilda


La primavera ha fatto il suo ingresso, sole, voglia di creare, cucire, ma anche di stare all'aria aperta. Il tempo per cucire è sempre poco purtroppo! Una delle mie ultime creazioni è la pecorella Tilda in avvicinarsi della Pasqua. E' la prima che ho cucito e devo dire che questo soggetto è uno dei miei preferiti, la realizzazione non è difficilissima e il risultato è d'effetto, sopratutto se come tessuto utilizzate qualcosa dall'effetto 'peloso' tipo una spugna.



Ed eccola fotografata con la sua piccola amica, la Gallinella





Cosa ne dite vi piace? La pecorella andrà ad arricchire la cameretta del futuro erede, infatti ho cercato di cucirla con tessuti più neutri possibili... Vi piace?

giovedì 22 marzo 2012

Crocettando per il baby


La passione imperversa: sarà la primavera, ma ho tanta voglia di creare..e quale soggetto migliore se non Winnie the pooh & friends per il baby? Il progetto è di fare tutti i personaggi a punto croce e poi cucire un pannello tasconato da attaccare al muro sopra al fasciatoio, porta creme e porta tutto. Vi piace l'idea? Ecco i primi 2 amici finiti..




E se volete cimentarvi ecco qui i soggetti:



mercoledì 21 marzo 2012

Primo acquisto per il baby





Ancora non so il sesso, dato che all'ultima ecografia il pesciolino/a era con le gambine incrociate e a testa in giù, ma come resistere all'idea di comprare e cucire subito qualcosina? Ho acquistato questo body in cotone bio unisex :-) TG 0 (e forse è troppo piccola, mi hanno suggerito le mamme), i calzini da mettere appena nato, e poi ho cucito questo bavaglino sui toni del beige con la paperella. Il mio primo bavaglino! Non male vero? Siate clementi è la prima prova ;-)






So che la cosa più importante è sapere che sta bene, ma quanto sono curiosa di sapere se sarà maschietto o femminuccia! I nomi decisi sono Edoardo o Sofia, poi mi sbizzarrirò con creazioni più mirate rosa o celesti. Continuate a seguirmi ho ancora tante cosette da farvi vedere che ho cucito, e se volete sbizzarrirvi a cucire un bavaglino, ecco per voi il cartamodello:



martedì 20 marzo 2012

Salutiamo l'inverno

Oggi ultimo giorno di primavera salutiamo l'inverno così, con uno scoiattolino che litiga con la neve...


...E accogliamo la primavera con colori, uccellini, folletti, girandole, fiori, pulcini, coniglietti... E tanta voglia di creare. Presto vi farò vedere tutte le mie creazioni che ho realizzato, la primavera ha su di me un effetto positivo, una vera rinascita.












giovedì 15 marzo 2012

Dou Dou per il baby



Quasi tutti i bambini francesi hanno un doudou. Il doudou (si pronuncia dudù), è un pupazzo, una copertina (ricordate quella di Linus?), ma anche il ciuccio o la maglia della mamma, impregnata del suo odore.
Le puericultrici incoraggiano oggi le future mamme a scegliere un doudou per il proprio bambino, e a tenerlo con sé nel letto durante la gravidanza. L’odore familiare di mamma e papà potrà così rassicurare il bambino fin dalle primissime ore.
Il doudou rappresenta per il piccolo un legame con la propria casa, con i propri genitori, anche quando questi sono assenti e il cucciolo si trova solo magari con i nonni o la tata: la presenza di questo morbido compagno che sa tanto di mamma e papà lo tranquillizza.
 
Se volete qui potete trovare le proposte di Petit Bateau sbirciate un pò ;-)

Da futura mamma (mi sembra ancora strano dirlo) non potevo che cucirne personalmente uno, il suo primo pupazzino deve essere fatto con amore, anche se ce ne sono di bellissimi a cui inspirarsi.

Ecco il suo Dou dou, un tenero coniglietto morbidissimo, fotografato tra gli angioletti




Vi piace questo tenero dou dou cucito da me? E cosa ne pensate di questi pupazzetti per il bebè al profumo di mamma e papà? 

venerdì 9 marzo 2012

Non sapevo come dirvelo.. e ve lo dico così!


Dato che non sapevo come dirvelo.. lo faccio così per immagini! Si... avete capito bene.. :-)

Sono in dolce attesa!

Sono di quasi 17 settimane, ma all'ultima eco mi hanno ridatato di 16 settimane. Sono felicissima, ancora non mi sembra vero. Lunedì ho un'altra eco, quindi potrò rivedere il mio cucciolo e vedere se sta bene, se cresce, e forse.. se è maschietto o femminuccia. Non è un luogo comune, davvero l'importante che è che sia sano questo pesciolino/a!

Appena saprò cosa è inizierò a creare tante cosine x lui/lei, per ora sto facendo i personaggi di Winnie de Pooh a punto croce per poi cucire un pannello con tasche da mettere sopra il fasciatoio.

Sono un turbinio di emozioni, quindi care amiche del blog vi chiedo di starmi vicino e continuare a seguirmi in questa splendida avventura! Ah.. dimenticavo, nascerà a fine agosto (e ho 3 mesi x tornare in forma ed entrare nell'abito da sposa)

Ecco la mia panza :-)

venerdì 2 marzo 2012

Pochette Tilda


Oggi vi mostro la mia ultima creazione, il tempo per cucire è sempre troppo poco, ma le idee in cantiere sono tante! Questa pochette per il bagno l'ho realizzata con l'intenzione di  cucire anche la relativa bambolina Tilda in accappatoio da appendere accanto. La pochette è molto semplice da fare, la parte più lunga è il ricamo davanti da realizzare prima di assemblare i pezzi. Come potete vedere dal porta sapone e dall'interno della pochette ho una vera passione per i pois ;-) Vi piace? Promossa o bocciata? Se volete info su come realizzarla contattatemi pure, sarò lieta di aiutarvi



Come potete vedere sopra la pochette è la migliore amica di una donna per portare trucchi e creme, e sbirciate dentro le mie preferite de L'Occitane, profumazioni uniche dal cuore della Provenza, se non le conoscete andate a curiosare qui


.

.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...